Il 3 marzo alle ore 12 Papa Francesco riceverà una delegazione degli infermieri guidata dalla Federazione nazionale in Udienza privata. 

Sua Santità, Papa Francesco, riceverà in udienza privata una delegazione nazionale degli infermieri.

Il Papa ha già più volte avuto modo di sottolineare spontaneamente la Sua vicinanza alla nostra categoria professione e questa ne è una ulteriore testimonianza.

L’incontro è in programma il giorno 3 marzo 2018, alle ore 12, presso l’Aula Paolo VI in Vaticano.

Essendo il numero di posti disponibile, su indicazione della Prefettura Vaticana, al massimo per 6.500 persone, si dovranno però seguire alcune regole per garantire la massima partecipazione, ma anche la massima organizzazione dell’evento.

Per ogni Collegio è prevista la possibilità di partecipazione di tutti i membri del Consiglio direttivo, dei Revisori dei conti e un numero, oltre questo, pari all’1% degli iscritti al Collegio.

Per il Collegio di PRATO sono stati messi a disposizione 13 posti.

Pe questa giornata è in via di organizzazione la predisposizione di un Pullman che partirà da Prato il giorno 03/03/2018.

Chi volesse partecipare, deve recarsi presso  la sede di via Alfani per dare la propria adesione, rilasciare una caparra di euro 30 (per le spese di viaggio) e la copia di un documento di identità.

Le iscrizioni sono aperte dal giorno  Lunedi 22/01/2018 fino al giorno 30/01/2018

Vista il numero esiguo di posti disponibili, chi fosse interessato è pregato di dare l’adesione il prima possibile.

Saranno prese in considerazione le domande di iscrizione pervenute in ordine di tempo.

I dettagli della giornata verranno comunicati in seguito.